Sede corsi:

Via Orzinuovi, 15
25125 Brescia (BS)
 
Via Monteverdi, 5
24129 Bergamo
Beauty

Contatti:

info@orientalyadance.com

Telefono segreteria:

+39 3923366419
telefonare da Lunedì a Venerdì
dalle 15:00 alle 18:00
 
Beauty
  • Danza Orientale

    La Danza Orientale (Danza del Ventre) è un'antica danza femminile, Basata su una raffinata tecnica di isolamenti e controllo muscolare nonché da una sensibilità musicale e ritmica

    Read more
  • Danza Indiana

    Bollywood la danza del cinema indiano.. combina la ricca tradizione delle danze classiche e folk dell'India con la fusione di elementi di jazz, hip hop, forme mediorientali e latine.

    Read more
  • Hula & Ori Tahiti

    La hula è una forma d’arte molto antica. E’ la più ricca forma di espressione artistica delle Hawai’i.

    Read more
  • Tribal Fusion

    Tribal Fusion nasce dalla fusione di tre elementi: elementi dell’ATS, tanti stili differenti di danze e la personalità della danzatrice che sta danzando.

    Read more
  • Burlesque

    Nasce in Inghilterra nel periodo Vittoriano presentandosi come spettacolo di parodie sulla vita dell'aristocrazia del tempo per divertire le classi meno abbienti.

    Read more
  • Danza Irlandese

    La danza irlandese è un miscuglio eterogeneo di musica, divertimento, impegno e passione; è tecnica ed improvvisazione allo stesso tempo, è amore per l’irlanda e la sua cultura

    Read more
  • Yoga

    L'aspirazione umana diretta al raggiungimento della pace interiore e della felicità. Yoga come "unione", yoga come "liberazione"

    Read more


Hula Hawaiana

La hula è una forma d’arte molto antica. E’ la più ricca forma di espressione artistica delle Hawai’i. Originata nella religione e nel culto, la hula era un complesso sistema per preservare le leggende ed i fatti , per onorare i capi governanti e per celebrare la bellezza della propria terra. Aveva diverse funzioni dalla preghiera all’intrattenimento. I temi tradizionali includono preghiere religiose, canzoni in onore di divinità e governanti, eventi storici. Nascita, amore e morte erano commemorati nelle poesie cantate. La hula rappresentava quindi un tramite tra il mondo spirituale e naturale. Nella hula sono coinvolte diverse arti: i ballerini cantavano e suonavano strumenti musical, i cantanti si muovevano a ritmo dell’accompagnamento di percussioni.  L’elemento più importante è il testo, con poesie che incorporavano diversi livelli di significato (koana) che potevano essere interpretati in diversi modi. Come tradizione orale, coloro che si esibivano erano una manifestazione visiva della poesia e dovevano essere propriamente vestiti.

Nel suo senso tradizionale la hula era uno stile di vita. Il ballerino era considerato uno strumento del lavoro di Dio e rappresentava la bellezza del mondo di Dio. Nella sua essenza la hula non è competizione né commerciale. E’ una disciplina del corpo, della mente e dello spirito. L’energia della danza è centrata nella parte bassa del torso, nell’area posteriore dell’ombelico (piko) chiamata na’au, area nella quale tutti i pensieri e la vita sono connessi.

 

Origini della Hula


 Le origini della hula non sono certe, ci sono molte leggende in merito a questo. Una leggenda conosciuta include la dea Pele e la sua giovane sorella Hi’iaka. Hi’iaka (sorella di Pele) si esibì in questa danza per la sorella Pele. Da questo momento in poi la Hula divenne una danza offerta alle divinità, fatta in onore della monarchia hawaiana ed una celebrazione dei misteri della vita. La hula veniva danzata principalmente da uomini e spesso in concomitanza a cerimonie. I movimenti della danza richiamavano l’energia della natura ed erano anche la base per il lua, una antica forma di difesa personale hawaiana. Nel momento in cui le guerriglie all’interno dell’isola si ampliarono, gli uomini non avevano più tempo per esercitarsi in anni di pratica necessari per essere danzatori di hula. Per questa ragione le donne acquisirono un ruolo paritario agli uomini nelle esibizioni della hula.

Stili di Hula

Hula Kahiko

La parola kahiko definisce qualcosa di antico. Si riferisce allo stile di danza eseguito nelle isole Hawai’i come presentato dal Capitano James Cook e dai suoi uomini al loro arrivo nelle isole Hawai’i. Lo stile di danza è accompagnato da uno degli strumenti tradizionali della danza hawaiana utilizzati nelle epoche precedenti al contatto con le culture occidentali. Questo stile può essere classificato in uteriori sottocategorie:

Hula Pahu: Secondo la letteratura orale il pahu è un tamburo che fu introdotto da Thaiti circa seicento anni fa da La’amaikahiki. Queste danze  formali erano considerate la forma più elevata di hula. Erano riservate alle occasioni più importanti e nei tempi precedenti al primo contatto con le culture occidentali venivano utilizzati solo con connotazione religiosa. Alcune vecchie hula pahu sono considerate sacre ed è proibito variarne i passi.

Hula Pa’Ipu: Queste danze sono accompagnate dall’ipu heke (tamburo di zucca) e narrano di fatti epici, preghiere in onore ad una divinità od ad un capo e commemorano luoghi ed eventi. Richiedono due tipi di esecutori dell’esibizione:’olapa e ho’opa’a. In alcuni casi ‘olapa poteva utilizzare strumenti della hula come il ‘uli’uli od il pahupahu (bastoni lunghi o corti).    

Hula Noho: Le Hula Noho sono le danze eseguite da seduti. Il ballerino deve essere seduto in ginocchio (chiamata anche posizione W). La forma di danza viene eseguita generalmente da un ballerino che esegue tre funzioni: Canta, suona uno strumento e kuhilima.  

Hula ‘Auana

Il termine ‘Auana rappresenta qualsiasi stile di hula accompagnato da alcune combinazioni di strumenti non tradizionali hawaiani nelle quali lo stile del movimento, la funzione ed il soggetto dell poesia non aderiscano completamente alle tradizionali. Questo stile di hula si è originato alla corte di David Kalakaua  e da quel momento si è evoluto in modo tale da riflettere i rapporti delle isole Hawai’i con l’occidente.

Costumi


Quando si arriva all’aspetto dei costumi per una danzatrice di hula la semplicità è ciò che rende il costume sofisticato. E’ importante non sottovalutare la distinzione tra i costumi hawaiani e Tahitiani (anche se spesso capita anche alle Hawai’i negli show dedicati ai turisti). Nell’ambito della tradizione una danzatrice di hula non indosserà mai un costume di Tahiti come un pareu e reggiseno se si sta esibendo in un pezzo di hula.  Al giorno d’oggi ci sono tre tipi di costumi indossati per la hula:

pa’u hula (utilizzato comunemente per lo stile kahiko o pel la hula classica)

holoku

pa’u la’i (utilizzato per la hula ‘auana o per la hula contemporanea)

Ognuno di questi stili condivide in comune la pratica di utilizzare colori appropriati e decorazioni simboliche per il soggetto della danza che viene rappresentato.  Prima dell’arrivo degli europei ed americani nelle isole hawai’i i costumi della hula erano fatti da materiali naturali comunemente presenti in un clima mite tropicale. Il principale articolo del danzatore sia maschile che femminile era il pa’u hula. La parola pa’u in hawaiiano significa gonna. La pa’u è un drappeggio datto con un tessuto (kapa). Nei tempi moderni le danzatrici ed i danzatori usano un tessuto leggero (cotone)per la loro pa’u hula. Le danzatrici dei nostri tempi indossano anche una camicia che la copre da sopra il busto e viene inserita nella gonna.  Un ‘olapa hula non è propriamente vestito senza lei e kupe’e: lei è una collana di fiori o foglie che corona la testa ed il collo. Il kupe’e sono bracciali indossati su entrambi i polsi ed entrambe le caviglie. Le ghirlande di fiori sono una delle forme di Laka ed attraverso la sua presenza la danzatrice è ispirata a danzare con bellezza e grazia. Una volta che la collana viene indossata per la danza essa è dedicata a Laka e non può essere donata a nessun altro. Le tipologie di fiori e foglie usati nel lei e nel kupe’e è profondamente simbolico ed è generalmente correlato al soggetto della danza hula rappresentata. 

 

ORARI E QUOTE

PERCORSO INTENSIVO DI HULA HAWAIANA CON DANIELA BELLUATI

ORIENTALYA POLYNESIAN LAB

 

Contatta Orientalya

Informazioni & Iscrizioni

Scrivi ad Orientalya per avere maggiori info sui corsi e sulle iscrizioni o per prenotare la tua lezione di prova. Verrai contattato dal nostro staff.

Leave Us a Message

News

I corsi del nuovo anno accademico 2017-2018 inizieranno a partire da Lunedì 4 Settembre 2017 

 

Informazioni Soci

Convocazione soci per

Assemblea approvazione

Bilancio 2017

Lunedì 25 Ottobre 2017 

ore 10:30